La primavera e l’estate, quando è più facile avere temperature superiori ai 18°, sono le stagioni in cui i nostri animali rischiano maggiormente di contrarre alcune malattie infettive.

 

Nel nostro territorio le più diffuse sono la leishmaniosi, la filariosi cardio-polmonare e tutte le malattie da rickettsie trasmesse dalle zecche. Ma non solo! le demodicosi e le allergie da pulci sono ulteriori patologie secondarie all’infestazione da parassiti esterni.

La leishmaniosi è una malattia trasmessa da un flebotomo, un insetto minuscolo e silenzioso. Questi insetti, alle nostre latitudini, vivono per tutto l’anno ma le leishmanie risultato attive nei mesi caldi. Il flebotomo, dunque, infetta il cane durante il pasto di sangue preferendo il crepuscolo e la notte. Spesso ci viene chiesto se basta tenere il cane in casa per evitare di contrarre questa pericolosa malattia. La risposta, purtroppo, è no. E’ necessario prevenire l’infezione con buoni antiparassitari quali pipette o collari;

 

Ma non dimentichiamo che da qualche anno esiste un vaccino, un alleato valido nella prevenzione della leishmania! È un’ottima scelta per il nostro cane perchè, insieme agli antiparassitari, gli permette di avere delle armi efficaci per combattere il parassita.

 

E’ sufficiente proteggere i nostri animali con il miglior antiparassitario in commercio?

Sicuramente l’antiparassitario è un nostro alleato, ci protegge per circa 1 mese da pulci zecche, zanzare, flebotomi, mosche, anche se non tutti sono così completi ed efficaci. Però la risposta ancora una volta è no! Applicare di questi prodotti diminuisce dell’80% la possibilità di contrarre l’infezione perchè tengono alla larga i vettori di queste brutte malattie.

Ricordiamo che occorre applicare l’antiparassitario con cute sporca e che i lavaggi frequenti accorciano la durata dell’antiparassitario. Quindi è come andare in battaglia, più protezioni abbiamo più saremo sicuri. Per il resto consigliamo di controllare i nostri animali ad OTTOBRE, una visita e un semplice esame del sangue permetterà di prevenire i sintomi e di giocare di anticipo sulla malattia.

Ad ottobre e novembre eseguiamo un’elettroforesi per controllare che i nostri metodi di prevenzione estivi abbiano funzionato e se non fosse così siamo pronti ad intervenire in tempo e a non far progredire la malattia!

Quindi non mancate mai questi due appuntamenti annuali con il vostro veterinario e i vostri animali ve ne saranno grati!

 

Felix ha bisogno di un check-up? Devi prenotare una visita specialistica per il tuo cucciolo? Argo manifesta dei sintomi che ti preoccupano?

Noi di Clinica Veterinaria Lecce Sud siamo a disposizione per fare insieme un controllo di check-up, una visita di routine, una visita specialistica, visita di diagnostica per immagini, esami di laboratorio, visita di medicina di base, medicina specialistica e terapia del dolore, per i nostri amici a quattro zampe!

Compila il form qui sotto per essere ricontattat@ entro breve!

 

    Inviando questo form dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso l’informativa ai sensi del regolamento UE 27/4/16, n.2016/679/UE (art.13) e presto il consenso al trattamento dei dati personali (obbligatorio). *